Responsabile: Prof. Giulio Magli  -  Delegato per i rapporti con la scuola: Prof. Marco Bramanti

Un corso di formazione insegnanti sulla dimostrazione

Per docenti di scuola secondaria di I e II grado

Percorso di ricerca-azione per i docenti di matematica della scuola secondaria

ARGOMENTARE E DIMOSTRARE A SCUOLA: Risultati di una ricerca longitudinale e proposte didattiche per costruire competenze disciplinari e trasversali


Presentazione del corso

Il percorso di formazione è rivolto a docenti della scuola secondaria superiore, interessati a costruire competenze matematiche che vadano al di là del fornire conoscenze e abilità, promuovano un apprendimento metacognitivo e facciano scaturire una reale consapevolezza degli strumenti matematici appresi. Ciò, anche in vista di una formazione pre-universitaria efficace per consentire di affrontare al meglio la sfida di lauree ad indirizzo scientifico.

Numerose ed autorevoli ricerche evidenziano le potenzialità di situazioni di apprendimento in cui la discussione tra pari prima, e successivamente la discussione di classe, forniscono risultati qualitativamente superiori a quelli di uno studio esclusivamente di tipo individuale. In questa prospettiva, l’argomentazione è non soltanto strumento di comunicazione, ma contribuisce in modo sostanziale alla costruzione di concetti e motiva gli studenti a giustificare le proprie affermazioni e convinzioni, fornendo un notevole contributo alla formazione logica del pensiero.

Dimostrare è un’attività che a nostro giudizio si inserisce gradualmente e con equilibrio nel corso della scuola secondaria superiore, se favorita da un percorso sistematico, sin dalla scuola di base, che abitui il soggetto alla discussione e all’argomentazione, orale e scritta.

Il percorso di formazione con i docenti si propone di illustrare le molteplici possibilità di utilizzo didattico dell’argomentazione, non soltanto nella costruzione e nella riflessione sui concetti, mamanche nell’attività di elaborazione e del controllo per la strategia risolutiva di un problema.

Gli stimoli forniti saranno esemplificativi di altri che il docente stesso potrà reperire e costruire, secondo le esigenze e le inclinazioni dei suoi studenti.


Date del corso

Il corso è costituito da 4 incontri: il primo centrato sulla argomentazione, nel raccordo con le competenze in uscita dal primo ciclo di istruzione; il secondo che focalizza l’attenzione su situazioni matematiche che possano favorire anche una visione critica e più ricca dell’attività dimostrativa, mettendo a confronto quadri teorici e metodologie diverse; il terzo sulle potenzialità dell’esplorazione in ambienti di geometria dinamica; l’ultimo di bilancio sulle esperienze dei partecipanti al percorso di ricerca-azione.

Le date del corso sono:

  • lunedì 23 settembre dalle 15:00 alle 17:15 - laboratorio IV piano, Dipartimento di Matematica

Le slides e i materiali del primo incontro sono disponibili ai seguenti link: introduzione e materiali.

I testi delle schede per il lavoro in classe sono scaricabili ai link: scheda 1, scheda 2, scheda 3 e scheda 4.

  • lunedì 7 ottobre, dalle 15:00 alle 17:15 - laboratorio IV piano, Dipartimento di Matematica

Le slides e i materiali del secondo incontro sono disponibili ai seguenti link: introduzione, spunti per preparare alla dimostrazione, la dimostrazione a scuola e la negazione.

I testi delle schede per il lavoro in classe sono: scheda 1, scheda 2, scheda 3 e scheda 4.

  • lunedì 14 ottobre, dalle 15:00 alle 17:15 - laboratorio IV piano, Dipartimento di Matematica

Le slides del terzo incontro sono scaricabili qui.

I testi delle schede per il lavoro in classe sono: scheda 1, scheda 2 e scheda 3.

  • lunedì 18 novembre, dalle 15:00 alle 17:15 - laboratorio IV piano, Dipartimento di Matematica

I materiali proposti consistono in un kit di schede didattiche, da analizzare e commentare negli incontri in presenza, e che successivamente i docenti potranno sperimentare nelle modalità e nei tempi che riterranno più opportuni nelle loro classi.

Le schede sono costruite a partire da quesiti e problemi provenienti da diversi ambiti della ricerca didattica, in particolare dai problemi del Rally Matematico Transalpino, oppure elaborati in preparazione ai laboratori didattici svolti presso il Politecnico di Milano con studenti di classi di biennio e triennio della scuola secondaria superiore (PLS) negli anni 2016/17 e 2017/18. Obiettivo di questi incontri è anche la condivisione e la riflessione critica su tali esperienze con i docenti interessati.


Come iscriversi al corso

L'iscrizione al corso è gratuita, in quanto il corso è finanziato dal Piano Nazionale Lauree Scientifiche 2019.

Per aderire, compilare il form online.

Al termine del corso, a seguito di una partecipazione attiva ad almeno il 75% degli incontri, verrà rilasciato attestato valido ai fini dell'aggiornamento ministeriale.

Marco Verani e Rosa Iaderosa